Contest

Bitonto Folk Contest nasce con lo scopo di voler dar voce a tutte le interpretazioni che la musica popolare e piu in generale la world music possa avere. Mille sfaccettature interpretate da giovani artisti che volgiano cimentarsi in interpretazioni di brani autoriali o già editi. Dar voce e canto agli ulivi della nostra magnifica terra promuovendo e stimolando nuovi linguaggi musicali o semplicemente interpretando antiche sonorità.

 

 

“Premio Terra degli Ulivi”

Le selezioni per il Concorso Internazionale sono regolate dai seguenti punti:

1) La manifestazione si svolgerà all’interno del “Ta.Tara.Tatà”–Bitonto Folk Festival- organizzato dall’associazione Folkèmigra e vi potranno prendere parte i gruppi di qualsiasi nazione e con strumenti di qualsiasi tipo e marca, elettrici e acustici.

2) Il Concorso si articolerà in una unica sezione: gruppi di musica popolare “Premio terra degli Ulivi”
Si può partecipare in singolo o gruppi composti da un minimo di due elementi fino a un massimo non definito.

3) Il Concorso si articolerà nella seguente modalità:

a) La fase di PRESELEZIONE ON LINE prevede l’invio di richiesta di iscrizione al contest con :

  • nome del singolo o gruppo/ensemble/ecc,
  • nome del responsabile
  • titoli delle canzoni da eseguire specificando quella in gara
  • eventuale materiale audio/video del progetto musicale da selezionare

alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto Bitonto Folk Contest;


b) I singoli o gruppi che avranno superato la PRESELEZIONE ON LINE riceveranno comunicazione e potranno partecipare al concorso;
 
c) Il premio in denaro verrà assegnato tramite la votazione della giuria tecnica sommando i punteggi con apposite schede e il verdetto sarà inappellabile.

d) Il premio “Terra degli Ulivi” sarà assegnato dalla giuria al miglior brano il quale tema sia riconducibile alla terra, al lavoro o alla storia della coltivazione di essa.

e) Il giudizio della giuria è insindacabile e si riserva di non assegnare i premi qualora non si riscontrassero i requisiti necessari.

f) Il repertorio da presentare potrà essere a libera scelta comprendente arrangiamenti ed elaborazione di brani tratti dal repertorio world music, e di tutti i generi di contaminazione fra elementi di popular music e musica tradizionale (folk, etnico, etno-jazz, etnico-sperimentale, folk-rock, klezmer, folk-balcanico, popolare, stornelli, canti a braccio). Sono ammesse composizioni originali già edite o inedite ispirate dalla musica etno-popolare.

g) I singoli o gruppi potranno esibirsi con un massimo di tre brani di cui solo uno,a scelta degli esecutori, potrà essere in gara.

h) I gruppi, per garantirsi una migliore performance, dovranno spedire all’organizzazione una scheda tecnica dettagliata e l’iscrizione al contest.

i) Il Bitonto Folk Contest ”Premio Terra degli Ulivi” si svolgerà a Bitonto il 26 luglio 2019

l) L’Organizzazione si riserva la facoltà di modificare il numero dei finalisti.

4) PREMI: tra i singoli e gruppi selezionati a partecipare al Premio Finale Bitonto Folk Contest  e “Premio Terra degli Ulivi” verrà decretato il primo classificato che riceverà : trofeo, diploma, premio in denaro di € 200,00 (duecentoeuro/00)
a tutti i partecipanti sarà assegnato il diploma di partecipazione.

5) PREMIO SPECIALE:

PREMIO “Terra degli ulivi” consistente in una targa ricordo.

6) La iscrizione è gratuita. I selezionati, per accedere al concorso, non devono corrispondere nessuna somma all’organizzazione. Le iscrizioni al contest devono pervenire entro e non oltre il 21 Luglio 2019.

7) L’organizzazione non si rende responsabile per controversie legate all’uso di fotocopie o copie manoscritte di composizioni edite.

8) Tutela dei dati personali: ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/03, i dati forniti all’atto dell’iscrizione saranno conservati dall’Associazione Folkèmigra ed utilizzati esclusivamente per l’invio di informazioni riguardanti l’Associazione. Il titolare ha il diritto di cancellare e rettificare i suoi dati od opporsi al loro utilizzo.

9) Modifica al presente bando: la Direzione del Concorso si riserva la facoltà di apportare al presente bando tutte quelle modifiche che si renderanno necessarie per una migliore riuscita della manifestazione.